Brochure informativa per l’offerta di postazioni di lavoro e responsabilità sociale d’impresa

Fare innovazione con persone "che pensano in modo diverso".

E' questa la filosofia che sempre più aziende, nord europee e internazionali, stanno adottando inserendo nei propri gruppi di lavoro persone con talenti e abilità specifici. Noi lo proponiamo anche per l'italia e l'Abruzzo.

Le persone con autismo possono essere la risposta innovativa che manca alle aziende. Spesso focalizzati su temi e interessi specifici, le persone con autismo presentano generalmente competenze e abilità particolari che includono: attenzione per i dettagli, rapidità di calcolo, capacità di concentrazione,  approccio metodico, tensione alla ricerca, buona memoria di breve e lungo periodo, eccellenti capacità di assimilazione.

Esperienze sul panorama internazionali  confermano che l'inserimento di persone con autismo nel proprio gruppo aziendale rappresentano una risorsa importante per innovare. 

La Sap, una delle più grandi aziende del mondo nel campo delle applicazioni informatiche per le imprese, ha avviato sperimentazioni pilota in India e in Irlanda, e prevede di assumere nei prossimi sette anni olte 650 persone con autismo come programmatori e collaudatori di software.

L'attività di sperimentazione dell'inserimento lavorativo del progetto Start Autismo consiste nell'erogazione di un set di servizi di abilitazione professionale globale per persone con autismo, attraverso formazione personalizzata, orientamento e collocamento professionale mirato.

Tra i servizi previsti dal progetto Start Autismo, ci sono: tutoring nel processo di inserimento lavorativo, formazione mirata al datore di lavoro e al tutor aziendale, tecnologie portatili di supporto, convenzioni tra cooperativa sociale di Start Autismo e aziende ospitanti, supervisione e valutazione degli inserimenti.

"Molte delle persone affette da disturbi dello spettro autistico hanno affinita con lo sviluppo di applicazioni, la programmazione, i test su software e il lavoro di back office. In informatica si pensa molto in termini di sì e no. E' un lavoro molto analitico e chiaramente strutturato: qualità adatte alle persone con autismo" (Thomas van der Stad, Specialisterne).

Visiona qui la brochure informativa per l'offerta di postazioni di lavoro

Iscriviti alla Newsletter

ISCRIVITI
per ricevere gratutitamente la nostra newsletter.

oppure cancella la tua registrazione
Sede di coordinamento del progetto: Fondazione Il Cireneo Onlus per l'Autismo
Via Marco Polo, 61/6 - 66054 Vasto (Ch)
tel. (+39) 0873.58448 fax (+39) 0873.58448
e-mail: info@fondazioneilcireneo.it
web: www.fondazioneilcireneo.it
Sede formativa: Associazione Focolare Maria Regina Onlus
Centro Studi Sociali "Don Silvio De Annuntiis"
Piazza Don Silvio De Annuntiis - 64025 Scerne di Pineto (Te)
tel. (+39) 085.9463098 - fax (+39) 085.9463199
e-mail: ufficioprogetti@ibambini.it
web: www.ibambini.it